Storia

SENECA propone al mercato le proprie soluzioni Cloud-IoT con microscada e dispositivi di ultima generazione progettati per le smart factory.

2017

SENECA presenta LET'S, la nuova piattaforma di connettività VPN - IoT. La gamma di prodotti che comprende controllori IEC61131, controllori di processo, router/gateway industriali, server VPN e software dedicati. 

2016

SENECA propone al mercato una nuova gamma di gateway/router industriali che definiscono un nuovo standard tecnologico SENECA per il telecontrollo e la teleassistenza con tecnologia VPN

2015

SENECA amplia la gamma di prodotti per l'energia con nuovi analizzatori di rete e contatori di energia monofase e trifase anche MID. Test4 sostituisce il suo predecessore (Test3) con nuove funzionalità.

2014

Trasferimento nella nuova sede hi-tech di Via Austria a Padova 5.000 mq

2013

Nascono il MyALARM2 e lo Z-GPRS2. Prodotti che ricaveranno il loro spazio come dispositivi per datalogging e gestione degli allarmi

2012

SENECA produce il MY-0, il primo dell'attuale famiglia MyALARM (MyALARM2). Un dispositivo GSM progettato per applicazioni universali caratterizzato dalla semplicità di configurazione e dall'alta affidabilità.

2011

Prodotti per le misure elettriche e le energie rinnovabili ad alta affidabilità e precisione. Brevetto internazionale

2009

Moduli I/O CanOPEN, ampliamento Serie S, Z e T, trasmettitore di temperatura da testina. Indicatori componibili LED di nuova generazione. Nuovo stabilimento di Via Svizzera. Depositato marchio aziendale e brevetto per innovativo sistema di misura induttivo. Affiliazione CoDeSys Alliance.

2008

SENECA lancia per prima la tecnologia OLED nel mercato industriale con il calibratore Test-3 e l’indicatore ModBUS S401. SENECA ottiene l’omologazione UL.

2007

SENECA ottiene l’omologazione RINA e adegua la propria produzione alle direttive ROHS.

2006

Debuttano li convertitori 6,2 mm della Serie K e l’unità Z-RTU per il telecontrollo

2005

SENECA approda nel mondo del telecontrollo con tecnologie standard e aperte

2004

Si inizia lo sviluppo di prodotti e soluzioni per il telecontrollo, sviluppo della piattaforma software Z-PC e l'automatizzazione delle prime linee di produzione e collaudo con tecnologia SMT.

2003

Nasce la Divisione “Forniture & Servizi” mentre la “Divisione Impianti” viene totalmente ristrutturata.

2001

SENECA lancia la Serie Z-PC, sistema ModBUS per l’automazione distribuita e l’acquisizione dati

2000

Debutta il sistema I/O distribuito ModBUS Serie Z-PC. SENECA si sposta nella sede di via Germania.

1999

SENECA ottiene la certificazione ISO 9001:2000 e lancia sul mercato i primi  convertitori della Serie Z normati ISO. SENECA diventa costruttore leader in Italia nella strumentazione da quadro

1997

Nascono gli strumenti fronte quadro di seconda generazione a micro-processore

1993

Si costituisce SENECA srl. SENECA lancia sul mercato i primi indicatori e batch controller per l’industria di processo

1992

Nasce la Serie S, isolatori, alimentatori, convertitori da retroquadro.

1990

Vengono prodotti i primi strumenti di precisione in grado di contrastare le derive termiche. Nasce il predeterminatore S10, uno dei best-seller SENECA e i primi indicatori LED senza microprocessore

1987

Nasce SENECA sas con l’obiettivo di proporre servizi per l’industria e strumentazione innovativa per l’automazione. Realizzazione dei primi impianti di automazione e collaudo.

1986